(da MondoProfessionisti.it, newsletter del 08.09.2016, Anno XI - n° 146)

Commercio internazionale, responsabilità sanitaria e disciplina di convivenze ed unioni civili: sono questi i settori di eccellenza ai quali intende dedicarsi nei prossimi mesi il network forense View net Legal. Ma anche valorizzare l’unicità del network, che rappresenta un modello di successo, quello dello «studio legale diffuso». Lo ha deciso il Board of Director, riunitosi ieri nella centralissima sede nazionale a Montecitorio. Il Board é composto dagli Avvocati Alberto Bagnoli di Bari, Gaetano Giglio di Foggia, Gaetano Tasca di Milano, Maria Paola Mastropieri di Ivrea, Simona Sacripanti di Terni, Alessandro Ferrari di Brescia e Salvatore Frattallone di Padova. «Gli obiettivi di crescita del network a medio e a lungo termine», ha precisato il chairman Tasca, «si tradurranno in un’accelerazione nelle aree estera, sanitaria e familiare, poiché tra i legali del network abbiamo esperti dalle indiscusse capacità». «L’idea vincente del network andrà d’ora in poi declinata privilegiando talune specifiche competenze professionali, maggiormente richieste ai partner dal mercato», ha dichiarato il vicepresidente Giglio. «Il mercato dei servizi ci chiede di diventare un hub», precisa Frattallone, «che sia facilmente accessibile a privati, aziende, enti e professionisti che si rivolgono alla nostra Rete di studi indipendenti, anche per la tutela del loro business all’estero». «La sinergia tra i talenti dei “millennials” e le peculiari specializzazioni dei nostri legali contraddistingue la nostra offerta di consulenza qualificata, completa e integrata, con una razionalizzazioni di costi che i nostri clienti apprezzano molto», evidenzia Mastropieri. «Anche perché», precisa l’advisor Sacripanti, «abbiamo etica e metodi condivisi e i professionisti del network sono abituati a lavorare in team, il che é essenziale per aumentare le probabilità di successo». Cambia insomma il volto del mercato legale nel nostro Paese. E il Board di View net Legal sceglie un posizionamento netto, di primo piano.

Convocazione. Il Consiglio direttivo - Bord of directors - del network VIEW net LEGAL è convocato martedì 06 settembre 2016 ad ore 17:00, nella Sede Nazionale di Palazzo Lavaggi-Sanfelice a ROMA in Via degli Uffici del Vicario n° 49 int. 2, ai sensi dell'art. 11 dello Statuto, per discutere e deliberare sul seguente O.d.g.:

  1. approvazione del verbale del 26.04.2016;  
  2. eventi formativi e rivolti ad aziende, enti e professionisti;  
  3. marketing strategico; 
  4. esame richieste d'ingresso di candidati Partner;
  5. eventuale partecipazione al XXXIII Congresso nazionale forense al palacongressi di Rimini del 06/08.10.2016
  6. varie ed eventuali. 

Il termine della riunione è previsto per le ore 13:00 di mercoledì 07 settembre 2016

Roma, 30.08.2016                                                                                           

                               Alberto Bagnoli, Presidente
                               Gaetano A. Tasca, Chairman

«If everything seems under control, you're just not going fast enough»  
(Mario Andretti) 

 Roma, Palazzo Lavaggi-Sanfelice, Sede del network View net legal